B

Burmese ❤️

La Storia

BurmeseIl Burmese ha una storia intrigante. La storia della razza inizia con un gatto color cioccolato di nome Wong Mau. Secondo la storia, Wong Mau si è recata negli Stati Uniti quando è stata adottata da un marinaio che era in visita in Birmania negli anni '20 o '30. Il marinaio la trasmise a un allevatore di gatti siamesi di San Francisco di nome Dr. Joseph Thompson, che la descrisse come "un gatto piuttosto piccolo, di ossatura fine, ma con un corpo più compatto di quello del siamese, con una coda più corta, una coda arrotondata , testa corta con museruola, con maggiore larghezza tra gli occhi arrotondati." Il dottor Thompson ha anche notato che il gatto aveva punti marroni più scuri che accentuavano il suo mantello di zibellino e, curioso di vedere come sarebbe stata la prole, l'ha allevata in un punto di foca siamese. L'allevamento ha prodotto una cucciolata di gattini che includeva alcuni con l'aspetto di gatti siamesi e altri che assomigliavano alla loro madre. La dottoressa Thompson ha quindi accoppiato Wong Mau con uno dei suoi gattini marroni. Questa volta, la cucciolata conteneva tre diversi tipi di gattini: alcuni sembravano gatti siamesi, altri somigliavano alla madre e altri erano marrone scuro senza punti. I gatti color zibellino senza punti sono stati infine utilizzati per creare le basi della razza birmana. I gatti birmani furono registrati per la prima volta dalla Cat Fanciers Association nel 1936 e la razza ottenne il pieno riconoscimento nel 1957. Parte del motivo del ritardo era che alcuni allevatori birmani stavano incrociando i loro gatti con il siamese, una pratica che alla fine fu proibita. Gli incroci hanno portato allo sviluppo del gatto Tonkinese, quindi ha sicuramente fornito alcuni benefici che gli appassionati di gatti possono apprezzare. Oggi, CFA riconosce sia il Burmese americano che il Burmese europeo. Tutti i principali registri felini riconoscono i gatti birmani, ma non tutti i colori sono consentiti in tutti i registri.

Burmese @ DogStyle

Aspetto Generale

Il Burmese è un gatto tozzo dal pelo liscio che discende dagli antichi gatti dell'Asia. È diventato piuttosto popolare grazie alla sua deliziosa personalità, alle amichevoli capacità di conversazione e al mantello a bassa manutenzione. I birmani sono gatti di taglia medio-piccola, con petto ampio e spalle forti. In genere pesano molto più di quanto ci si aspetterebbe, a causa del loro fisico molto muscoloso. I birmani sono più consistenti dei loro cugini siamesi, anche se gli appassionati della razza possono ribadire che sono più soffici, piuttosto che più grassi. I gatti birmani britannici hanno spesso tratti del viso più lunghi e una struttura corporea più agile rispetto ai birmani nordamericani, che hanno un naso più corto e una forma del corpo più squadrata. Essendo una delle razze di gatti domestici più socievoli e orientate alle persone, il Burmese ama stringere legami molto stretti con i suoi proprietari, i custodi primari e altri animali domestici in casa. Questi gatti sono noti per avere personalità particolarmente deliziose. Sono descritti come cani e di temperamento solare, perché per natura sono amichevoli, gentili, gentili ed estroversi. Anche i birmani sono di solito piuttosto giocherelloni, fino all'età adulta. Dati i loro antenati siamesi, i birmani possono essere più vocali di molte altre razze feline domestiche. Tuttavia, tendono ad avere una voce più tranquilla rispetto ai siamesi e in genere hanno un miagolio più morbido, meno rauco e dal suono più piacevole (senza offesa per gli appassionati siamesi, ai quali la voce siamese suona comprensibilmente come il richiamo degli angeli). Ai birmani piace conversare con la propria gente, sia a casa che in qualsiasi altro posto si trovino. Questa è una razza molto intelligente e premurosa. I birmani sono noti per essere estremamente affettuosi e amano coccolarsi e coccolarsi con le loro persone preferite.

Caratteristiche

Origine

Myanmar/Birmania, Thailandia

Taglia

Medio-piccola

Tipologia di Pelo

Lucido, Pelo Corto, Satinato, Setoso

Longevità

15-16 anni

Temperamento

Curioso, Gentile, Giocoso, Intelligente, Interattivo, Socievole, Vivace

Peso

Maschi: 3-5 kg

Femmine: 2-4 kg

Colori

Colore Sabbia, Colore Champagne, Blu, Colore Platino, Colore Lilla, Fulvo, Rosso, Colore Crema, Colore Cioccolato, Colore Cannella

Adattabilità

I gatti Burmese si adattano molto bene ai cambiamenti dello stile di vita e praticamente a tutti gli ambienti di vita. A loro non dispiace spostarsi da un posto all'altro con il loro proprietario.

Affettuosità

I gatti Burmese sono gatti genuinamente leali, morbidi e gentili, amorevoli e affettuosi nei confronti dei loro conduttori. Godono del tempo di qualità con i loro proprietari nonostante l'attività e sono considerati ottimi gatti da terapia per chi ne ha b

Tendenza a Miagolare

Frequente

Rapporto con Bambini

Buono con i bambini: il Burmese è una razza adatta ai bambini. Questa razza è una buona scelta se hai figli.

Rapporto con Cani

I Burmese sono molto amichevoli con i cani. I proprietari di gatti di questa razza spesso scoprono che i loro gatti vanno molto d'accordo con i cani di famiglia.

Rapporto con Sconosciuti

Questa razza di gatto va molto d'accordo con gli sconosciuti.

Toelettatura

Manutenzione bassa: si consiglia una toelettatura occasionale per mantenere il mantello in buona forma. Anche se vediamo gatti che si leccano regolarmente il mantello per pulirsi, una pulizia regolare può essere buona; rimuove i peli, previene la formazione di stuoie e stimola la circolazione. La frequenza dovrebbe essere una volta alla settimana. Per questa razza si verifica pochissimo o nessun spargimento. Questi gatti in genere producono poco o nessun pelo e non sono ipoallergenici.

Inteligenza

Il Burmese è una delle razze di gatti più brillanti.

Livello di Energia

Il gatto Burmese ha un livello di energia più elevato rispetto ad altre razze di gatti.

Problemi di Salute

Ipoallergenico: No. sfortunatamente, è noto che ha una miriade di malattie e problemi di salute. I proprietari di queste razze di gatti dovrebbero prepararsi per alcune spese mediche a lungo termine o coprire i propri rischi con un'assicurazione per animali domestici.

Razze Gatti

Contatti

Logo DOGStyle

IV SAN BERNARD s.r.l.

Via Castelli 7, 50056 Montelupo Fiorentino (Firenze), Italia

Tel: +39 0571 509106

Fax: +39 0571 1656081

Email: info@ivsanbernard.it

P.IVA: 01780770382

MENU

TOP

X

privacy