A

Abyssinian ❤️

La Storia

AbyssinianMostrare i gatti era di gran moda nella tarda epoca vittoriana. Una delle razze insolite esposte al Crystal Palace Cat Show nel 1871 era un gatto Abyssinian - "catturato nella tarda guerra abissina" - che si classificò al terzo posto. Il rapporto sulla mostra felina, pubblicato nel numero del 27 gennaio 1872 di Harper's Weekly, fu la prima menzione nota sulla stampa della razza. Sfortunatamente, non esistono documenti sulle origini dei gatti, anche se abbondano i miti e le speculazioni, comprese le affermazioni che fosse il gatto dei faraoni e che sia stato creato in Gran Bretagna incrociando Tabbies argentati e marroni con gatti che avevano cappotti "spuntati". Oggi, le prove genetiche suggeriscono che gli Abyssinian provenissero dalle regioni costiere dell'Oceano Indiano e da parti del sud-est asiatico. I commercianti britannici e olandesi potrebbero aver portato i gatti da porti come Calcutta, India o isole dell'Indonesia. Un esemplare tassidermizzato di un gatto rubicondo dal segno di spunta esposto nel 1830 al Museo zoologico di Leiden nei Paesi Bassi, dove era etichettato come "Patrie, domestica India", dà credito a questa teoria. Ai gatti fu probabilmente dato il nome Abyssinian perché si diceva che Zula, il gatto esposto al Crystal Palace, fosse stato importato dall'Abissinia (ora Etiopia). I primi pedigree mostrano incroci con gatti non abissini, il che potrebbe spiegare l'introduzione di nuovi colori del mantello e il gene per i capelli lunghi. Gli appassionati di gatti americani importarono per la prima volta alcuni Abyssinian nel 1900, ma i programmi di allevamento di questa razza non ebbero un vero inizio negli Stati Uniti fino agli anni '30 del ventesimo seccolo, quando più gatti furono importati dalla Gran Bretagna. È una buona cosa che un certo numero di gatti sia stato esportato negli Stati Uniti perché la Seconda guerra mondiale ha devastato la razza. Solo una dozzina di gatti era sopravvissuta in Inghilterra alla fine della guerra. La razza si è ripresa, tuttavia, ed è diventata una delle razze di gatti più popolari.

Abyssinian @ DogStyle

Aspetto Generale

I gatti Abyssinian sono di taglia media, muscolosi ma eleganti, con colli lunghi e ben arcuati, orecchie grandi e attente, gambe lunghe ed occhi esotici a mandorla. Sono disponibili in una varietà di varianti di colore, tra cui lavanda, blu, cioccolato, argento nero, fulvo, acetosa, rubicondo e argento acetosa. Una caratteristica unica dell'Abissino è la banda, o "ticchettio", sui singoli peli. Di solito ci sono tre o quattro bande di colore su ciascun capello. Il mantello dell'abissino è morbido, setoso e lucente, con un sottopelo pieno. La coda è larga alla base, si assottiglia in una punta che è del colore del ticchettio più scuro del mantello.

Caratteristiche

Origine

Egitto

Taglia

Media

Tipologia di Pelo

Denso, Morbido, Pelo Corto

Longevità

14-15 anni

Temperamento

Attivo, Energico, Gentile, Indipendente, Intelligente

Peso

Maschi: 3-5 kg

Femmine: 2-3 kg

Colori

Nero, Color Cioccolato, Colore Cannella, Fulvo, Rosso

Adattabilità

I gatti Abyssinian si adattano molto bene ai cambiamenti dello stile di vita e praticamente a tutti gli ambienti di vita. A loro non dispiace spostarsi da un posto all'altro con il loro proprietario.

Affettuosità

Gli Abyssinian sono gatti genuinamente leali, morbidi e gentili, amorevoli e affettuosi nei confronti dei loro padroni. Godono del tempo di qualità con i loro proprietari nonostante l'attività e sono considerati ottimi gatti da terapia per chi ne ha bisog

Tendenza a Miagolare

Rara

Rapporto con Bambini

Buono con i bambini: gli Abyssinian sono generalmente buoni con adulti e bambini (6+) e possono essere affettuosi nei loro confronti.

Rapporto con Cani

Gli Abyssinian generalmente vanno d'accordo con i cani.

Rapporto con Sconosciuti

Questa razza di gatto va d'accordo con gli sconosciuti.

Toelettatura

Manutenzione bassa: si consiglia una toelettatura occasionale per mantenere il mantello dell'Abyssinian in buone condizioni. Questa razza di gatto perde pelo molto meno della media. Spazzolare il tuo gatto ogni giorno ti aiuterà a rimuovere i peli sciolti prima che cadano su mobili o vestiti. Ti consigliamo inoltre di assicurarti che il tuo gatto abissino riceva cibo e acqua di buona qualità in abbondanza. Una dieta sana aiuterà a mantenere il pelo del tuo gatto in buone condizioni e a ridurne la muta.

Inteligenza

L'Abyssinian è una delle razze di gatti più brillanti.

Livello di Energia

Problemi di Salute

Ipoallergenico: No. Sfortunatamente, questa razza è nota per avere una miriade di malattie e problemi di salute. I proprietari di queste razze di gatti dovrebbero prepararsi per alcune spese mediche a lungo termine o coprire i propri rischi con un'assicurazione per animali domestici.

Razze Gatti

Contatti

Logo DOGStyle

IV SAN BERNARD s.r.l.

Via Castelli 7, 50056 Montelupo Fiorentino (Firenze), Italia

Tel: +39 0571 509106

Fax: +39 0571 1656081

Email: info@ivsanbernard.it

P.IVA: 01780770382

MENU

TOP

X

privacy