P

Pharaoh Hound ❤️

La Storia

Pharaoh Hound Non è chiaro se questa razza e le sue consimili - cirneco dell'Etna, podenco ibicenco, podenco canario e podenco portoghese - si siano sviluppate da un unico ceppo ancestrale, il cane egizio o cane tesem, oppure se abbiano raggiunto l'attuale somiglianza per un fenomeno di convergenza funzionale, considerando anche le comuni richieste lavorative ed ambientali nei rispettivi territori di sviluppo. Le due teorie sono ugualmente accreditate e verosimili, anche se la prima ipotesi non è molto accettata dagli studiosi perché mancano prove del trasferimento dell'antico cane egizio verso l'isola di Malta. La prima citazione del cane dei faraoni nel 1647 e il cane dell'antico Egitto v'è un lasso temporale di circa 2500 anni, troppo ampio per accreditare automaticamente, in assenza di documenti o prove, la discendenza del primo dal cane dell'antico Egitto. Inoltre, l'isola di Malta nei secoli ha subito influenze da parte di vari popoli che possono aver importato cani con le caratteristiche del cane dei faraoni, e soprattutto va ricordato che la Sicilia, distante appena 90 km dall'isola, ha dato origine ad un cane, il cirneco dell'Etna, molto somigliante al cane dei faraoni. L'unica certezza ad oggi nota è che entrambe le razze, il cane dei faraoni e l'antico cane egizio, hanno in comune le orecchie erette e la struttura fisica di tipo levriero. Studi di genetica indicano che il cane dei faraoni moderno si è sviluppato da cani di origini varie, mostrando un'origine "moderna" della razza, contrariamente a quanto supposto prima. Il primo riferimento scritto ad un cane da caccia maltese, potenzialmente identico al moderno cane dei faraoni, è del Commendatore Fra Giovanni Francesco Abela (storico maltese e Vicecancelliere dell'Ordine di San Giovanni) che nel 1647 scrive: "Vi sono cani chiamati Cernechi, apprezzati per la caccia dei conigli, e richiesti principalmente in Francia per i luoghi sassosi, montuosi e ripidi". L'uso della parola cernechi per il nome della razza non sorprende perché l'italiano, nell'isola di Malta, era la lingua degli studiosi e dei giudici dal 1091 alla seconda guerra mondiale.

Pharaoh Hound @ DogStyle

Aspetto Generale

Un cane di media taglia, di nobile portamento con linee nettamente disegnate. Elegante ma potente. Molto veloce, con movimento molto sciolto ed espressione sveglia Comportamento-Carattere: Sveglio, intelligente, amichevole, affettuoso e giocherellone.

Caratteristiche

Gruppo di Razza 5

Cani tipo spitz e tipo primitivo

Sottogruppo di Razza

Topo primitivo

Codice FCI

248

Origine

Malta

Taglia

media

Longevità

12-14 anni

Temperamento

addestrabile, affettuoso, attivo, giocoso, intelligente, socievole

Altezza Maschio

59-63 cm

Altezza Femmina

53-61 cm

Peso Maschio

20-25 kg

Peso Femmina

20-25 kg

Colori

Castano, Rosso dorato, Marrone chiaro, Bianco

Cucciolata

6-8 cuccioli

Adattabilità generale

Adattabilità all'Appartamento

Il Pharaoh Hound andrà bene in un appartamento se sufficientemente esercitato. È relativamente inattivo all'interno e andrà meglio con almeno un grande cortile. Ha bisogno di letti morbidi e di calore e generalmente non ci si dovrebbe aspettare che dorma all'aperto se non in climi caldi... ma preferirebbe comunque dormire con la sua famiglia.

Tendenzà ad Abbaiare

Occasionale

rapporto con Bambini

Buono con i bambini: questa è una razza adatta ai bambini ed è nota per essere giocosa, energica e affettuosa con loro.

Rapporto con Gatti

Rapporto con Cani

Rapporto con Sconosciuti

Capacità di guardia

I cani Pharaoh Hound non sono i migliori cani da guardia. Non sono molto territoriali e protettivi nei confronti della loro proprietà. Quindi probabilmente non ti avviseranno se percepiscono qualcosa di diverso.

Bisogno di Esercizio

Il Pharaoh Hound apprezza l'opportunità di sgranchirsi le gambe in un'area sicura con frequenti lunghe corse. Cerca di dedicare un'ora al giorno alla bicicletta mentre il cane corre al tuo fianco al guinzaglio, anche se può cavarsela con una lunga passeggiata quotidiana al guinzaglio e scatti occasionali.

Addestrabilità

Addestramento moderatamente facile: l'addestramento non richiederà troppa attenzione e impegno, anche se non sarà più facile di altre razze. Aspettatevi che i risultati arrivino gradualmente.

Toelettatura

Manutenzione bassa: il Pharaoh Hound ha un pelo corto e lucido. La consistenza varia da fine a leggermente dura. Questo tipo di mantello è semplice da governare. Il mantello perde pochissimo pelo, e con una spazzolatura regolare il Faraone dovrebbe aver bisogno di un bagno solo raramente.

Intelligenza

Giocosità

Problemi di Salute

Ipoallergenico: No

Razze Cani

Gruppi Cani

Australian Shepherd - Gruppo 1 - Cani da Pastore e Bovari (Esclusi Bovari Svizzeri)

Gruppo 1

cani da pastore e bovari (esclusi bovari svizzeri)

Pastore del Caucaso - Gruppo 2 - Cani di Tipo Pinscher e Schnauzer, Molossoidi e Cani Bovari Svizzeri

Gruppo 2

cani di tipo pinscher e schnauzer-molossoidi e cani bovari svizzeri

Chow-Chow - Gruppo 5 - Cani Tipo Spitz e Tipo Primitivo

Gruppo 5

cani tipo spitz e tipo primitivo

Rhodesian Ridgeback - Gruppo 6 - Segugi e Cani per Pista di Sangue

Gruppo 6

segugi e cani per pista di sangue

Pointer Inglese - Gruppo 7 - Cani da Ferma

Gruppo 7

cani da ferma

Irish Water Spaniel - Gruppo 8 - Cani da Riporto, Cani da Cerca e Cani da Acqua

Gruppo 8

cani da riporto, cani da cerca e cani da acqua

Maltese - Gruppo 9 - Cani da Compagnia

Gruppo 9

cani da compagnia

Sloughi - Gruppo 10 - Levrieri

Gruppo 10

levrieri

Contatti

Logo DOGStyle

IV SAN BERNARD s.r.l.

Via Castelli 7, 50056 Montelupo Fiorentino (Firenze), Italia

Tel: +39 0571 509106

Fax: +39 0571 1656081

Email: info@ivsanbernard.it

P.IVA: 01780770382

MENU

TOP

X

privacy