D

Dogo Argentino ❤️

La Storia

Dogo Argentino Questa razza è originaria della Provincia di Cordoba, regione mediterranea della Repubblica Argentina. Il suo creatore fu il Dr. Antonio Nores Martínez, nato a Cordoba nel 1907 e morto nel 1956, eminente ed attivo chirurgo. Il suo lavoro partì dall’incrocio metodico del “Viejo Perro de Pelea Cordobés”, esemplare di grande potenza e forza, prodotto dall’incrocio, che allora si faceva, tra esemplari di Bulldog e Bull-Terrier. Scelse per l’allevamento, esemplari totalmente bianchi, senza prognatismo, con testa pesante e dal muso lungo. Dopo un’intensa e minuziosa selezione e studio delle caratteristiche, in varie generazioni, raggiunse il suo obiettivo, formando varie famiglie, partendo sempre dal quel “Viejo Perro de Pelea Cordobés”, incrociato al principio, con Bulldog Inglese, Alano, Mastino dei Pirenei, Bull-Terrier, Boxer, Pointer, Dogue de Bordeaux e Irish Wolfhound. Nell’anno 1947 la razza era già creata e stabilizzata geneticamente e fenotipicamente; per questo motivo lo stesso anno venne presentato nel “Club dei Cacciatori” della città di Buenos Aires lo standard di razza. La sua forza, tenacia, olfatto e coraggio lo rendono ineguagliabile tra i cani da muta per la caccia ai cinghiali, pecari, puma ed altre specie predatorie dell’agricoltura e d’allevamento, che abitano le vaste ed eterogenee regioni del territorio argentino. Questa è l’attività tradizionale per cui Antonio Nores diede vita a questa razza. Nell’anno 1964, è riconosciuta come razza dalla Federazione Cinofila Argentina e dalla Società Rurale Argentina, le quali aprono il “Registro Genealogico”, iniziando così la sua iscrizione. Recentemente, nell’anno 1973, viene accettata dalla FCI. Tutto questo grazie alla veemente passione e all’ineguagliabile lavoro e sforzo del Dr. Austín Nores Martínez, fratello del creatore della razza, che ottiene questo riconoscimento non solo per la sua azione individuale, ma soprattutto, per l’azione della Federacion Cinològica Argentina e del Club del Dogo Argentino “Dr. Antonio Nores Martínez”.

Dogo Argentino @ DogStyle

Aspetto Generale

È un cane atletico, mesomorfo, normotipo, dalle proporzioni armoniche. Ha una muscolatura potente, è agile, il suo aspetto esteriore dà la sensazione di potenza, energia e forza, in contrasto con la sua espressione amichevole e mansueta. Interamente bianco, può avere una sola macchia scura sul cranio. È un cane mesocefalo, il muso deve avere la stessa lunghezza del cranio. L’altezza al garrese deve essere leggermente superiore all’altezza alla groppa. L’altezza al torace deve rappresentare il cinquanta per cento, come minimo, dell’altezza al garrese. La lunghezza del corpo deve superare fino ad un dieci per cento (non di più) l’altezza al garrese. Il Dogo Argentino deve essere silenzioso, nessun latrato sulla traccia, dal buon olfatto, scattante, agile, forte, rustico e soprattutto coraggioso. Non deve mai essere aggressivo con gli esseri umani, caratteristica che sarà valutata severamente. Deve interagire con il suo proprietario senza condizionamenti o riserve.

Caratteristiche

Gruppo di Razza 2

Cani di tipo pinscher e schnauzer, molossoidi e cani bovari svizzeri

Sottogruppo di Razza

Molossoidi

Codice FCI

292

Origine

Argentina

Taglia

grande

Longevità

10-12 anni

Temperamento

affettuoso, allegro, amichevole, fedele, protettivo

Altezza Maschio

60-68 cm

Altezza Femmina

60-65 cm

Peso Maschio

40-45 kg

Peso Femmina

35-40 kg

Colori

Bianco

Cucciolata

4-8 cuccioli

Adattabilità generale

Adattabilità all'Appartamento

Il Dogo Argentino andrà bene in un appartamento se è sufficientemente esercitato e se la cava meglio con almeno un cortile di medie dimensioni. Assicurati di portare dentro il Dogo quando le temperature scendono sotto lo zero.

Tendenzà ad Abbaiare

Occasionale

rapporto con Bambini

Buono con i bambini: questa è una razza adatta ai bambini ed è nota per essere giocosa, energica e affettuosa intorno a loro.

Rapporto con Gatti

Rapporto con Cani

Rapporto con Sconosciuti

Capacità di guardia

Grande abilità del cane da guardia: questo cane abbaia e avvisa i suoi proprietari quando è presente un intruso. È moderatamente protettivo nei confronti dei suoi proprietari e sono generalmente considerati buoni guardiani.

Bisogno di Esercizio

Questo cane ha bisogno di un sacco di esercizio. Devono essere portati a fare una lunga passeggiata o una corsa quotidiana.

Addestrabilità

Addestramento moderatamente facile: il Dogo Argentino è abbastanza intelligente ed è noto per allenarsi facilmente. È necessario che il proprietario si eserciti costantemente come capobranco per garantire che il cane non sviluppi tendenze ostinate.

Toelettatura

Bassa manutenzione: Governare il Dogo è facile a causa del suo pelo corto, anche se le sue grandi dimensioni significano che è un grande lavoro. Un bagno ogni tre mesi (o quando è sporco) in uno shampoo delicato per cani è una buona idea. Spazzola il suo cappotto lucido con una spazzola o un guanto di setole naturali una volta alla settimana. Usa un balsamo/lucido per cappotto per ravvivare la lucentezza.

Intelligenza

Giocosità

Problemi di Salute

Ipoallergenico: No. Come nel dalmata, nel boxer bianco e nel bull terrier bianco, il dogo può sperimentare la sordità legata ai pigmenti. C'è la possibilità di un tasso di sordità di circa il 10% in generale con alcuni Dogo Argentino afflitti in modo uniaurale (un orecchio sordo) e alcuni binaurali (sordi in entrambe le orecchie). Studi hanno dimostrato che l'incidenza della sordità si riduce drasticamente quando l'unico riproduttore utilizzato è quello con udito bilateralmente normale.

Razze Cani

Gruppi Cani

Australian Shepherd - Gruppo 1 - Cani da Pastore e Bovari (Esclusi Bovari Svizzeri)

Gruppo 1

cani da pastore e bovari (esclusi bovari svizzeri)

Pastore del Caucaso - Gruppo 2 - Cani di Tipo Pinscher e Schnauzer, Molossoidi e Cani Bovari Svizzeri

Gruppo 2

cani di tipo pinscher e schnauzer-molossoidi e cani bovari svizzeri

Chow-Chow - Gruppo 5 - Cani Tipo Spitz e Tipo Primitivo

Gruppo 5

cani tipo spitz e tipo primitivo

Rhodesian Ridgeback - Gruppo 6 - Segugi e Cani per Pista di Sangue

Gruppo 6

segugi e cani per pista di sangue

Pointer Inglese - Gruppo 7 - Cani da Ferma

Gruppo 7

cani da ferma

Irish Water Spaniel - Gruppo 8 - Cani da Riporto, Cani da Cerca e Cani da Acqua

Gruppo 8

cani da riporto, cani da cerca e cani da acqua

Maltese - Gruppo 9 - Cani da Compagnia

Gruppo 9

cani da compagnia

Sloughi - Gruppo 10 - Levrieri

Gruppo 10

levrieri

Contatti

Logo DOGStyle

IV SAN BERNARD s.r.l.

Via Castelli 7, 50056 Montelupo Fiorentino (Firenze), Italia

Tel: +39 0571 509106

Fax: +39 0571 1656081

Email: info@ivsanbernard.it

P.IVA: 01780770382

MENU

TOP

X

privacy